Su di me...

ll mio viaggio nel mondo dei piccoli levrieri italiani è iniziato otto anni fa quando mia madre portò a casa la nostra prima PLI, Elisabetta, allevata da Fabio Ussi, ma con affisso Adelchi. Quando la vidi rimasi molto "stupita" : non riuscivo a capire come mai a mia madre potesse piacere un cane di quel tipo! Con il passare delle settimane, però, ne rimasi sempre più incantata. Tramite Facebook mia madre ebbe modo di conoscere Daniela Ghetti,proprietaria di numerosi PLI , che ci introdusse nel mondo del coursing e racing e da li cominciammo a partecipare a numerose manifestazioni. Dopo due anni riuscii finalmente a convincere mia madre a prenderne un'altra, una PLI tutta per me; così arrivò Sophie: con lei fu amore a prima vista. Insieme cominciammo a fare numerose esposizioni con degli eccellenti risultati, il più importante dei quali fu alla mondiale di Milano del 2016 dove vinse la classe Juniores. Il destino fu molto crudele con noi, infatti dopo qualche mese scoprii che aveva dei seri problemi di salute che non erano risolvibili e per me fu un bruttissimo colpo... Dopo qualche mese, partecipando a un allenamento di racing con Elisabetta, il mio sguardo si posò all'interno di un auto; lì vidi diversi cuccioli di PLI e, tra loro, ne vidi anche una, adulta, di quattordici mesi. L’allevatore l'aveva appena comprata e non era in buono stato: era magra, su un fianco aveva un’enorme cicatrice, il pelo era stopposo e gli occhi spenti. Fu di nuovo amore. Per ben due mesi presi per sfinimento l'allevatore e alla fine gli raccontai di Sophi; dopo qualche giorno mi chiamo’e mi disse che potevo finalmente andarla a prendere. E così arrivò Emma!. Con lei comincio’ seriamente il mio cammino nel mondo delle esposizioni e del Coursing con risultati strepitosi. Dopo un anno decisi di comprare il mio primo maschio; aiutata dall'allevatore di Elisabetta, Fabio Ussi, studiammo i vari pedigree esteri e alla fine arrivò Dorian, da San Pietroburgo. Anche lui fu una grande soddisfazione, infatti in soli sei mesi chiuse il campionato italiano di bellezza, il primo di molti. Nel 2017 io e mia madre decidemmo finalmente di fare la nostra prima cucciolata; da lì comincio’ il nostro cammino allevatoriale e a febbraio 2020 ho richiesto l'affisso Della Brocca Antiqua.

© 2020 by Allevamento della Brocca

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now